Gestione E-commerce: come aumentare le vendite

L’e-commerce è uno strumento diventato ormai indispensabile all’interno di una strategia di digital marketing. 

Perché? Ne parliamo nelle prossime righe.

Che cos’è un sito e-commerce?

Puoi pensare all’e-commerce come alla versione online del tuo negozio fisico

Più tecnicamente, si tratta di un sito web creato appositamente per vendere i tuoi prodotti o servizi online al tuo pubblico. 

Parliamo di una vetrina aperta 24 ore su 24, 365 giorni l’anno, raggiungibile dai tuoi potenziali clienti senza limiti di tempo o di luogo: visibilità non da poco, non credi?

Già, perché i vantaggi di avere un sito e-commerce sono parecchi, ma ne parleremo nei prossimi paragrafi.

Ora, devi sapere che per aprire un e-commerce si deve rispondere ad alcuni adempimenti fiscali tra cui:

  • avere una partita IVA
  • essere iscritti al Registro delle Imprese della Camera di Commercio
  • scegliere il regime fiscale di riferimento

Una volta controllati e verificati gli aspetti fiscali, via libera a strategia e creatività: a partire dalla definizione del customer journey fino all’ottimizzazione dei contenuti

Come gestire un e-commerce in modo efficace?

Se vuoi ottenere risultati concreti in termine di conversioni e vendite attraverso il tuo e-commerce leggi con attenzione questo paragrafo: parleremo di alcuni aspetti ed elementi che non possono mancare all’interno della gestione di un e-commerce di successo.

Cura i contenuti e la user experience

Immagina di entrare in un sito e-commerce poco chiaro, confusionario e senza un percorso definito da seguire con gli occhi. 

Quale sarebbe la tua prima impressione del brand? Beh, sicuramente non positiva. 

Una grafica chiara, contenuti espliciti e posizionati secondo una certa logica riescono a creare nella mente del potenziale cliente una sensazione di ordine, organizzazione, di un sito web “ben fatto”

E da lì all’interesse e desiderio, il passo è relativamente breve. 

Insomma, il focus dovrebbe essere cercare di fornire all’utente un’esperienza d’acquisto il più positiva possibile. 

Un design semplice, accattivante e facilmente intuibile invoglia (e non poco) l’utente a continuare la navigazione, visitando anche sezioni correlate indirettamente al suo bisogno. 

Crea delle schede prodotto precise e complete, con descrizioni in grado di raccontare il prodotto in modo esaustivo. 

Customer care attenta e presente per il referral

Essere in grado di fornire una customer care efficace è estremamente importante per la gestione di un qualsiasi e-commerce di successo. 

Le attività di supporto dovrebbero essere curate nei dettagli, da risposte celeri a eventuali richieste, dubbi o domande avanzate dal cliente effettivo o potenziale. 

Ma non solo.

Avere una customer care efficace significa anche dedicarsi alla raccolta di feedback, recensioni e/o opinioni utili per migliorare o perfezionare l’offerta proposta. 

Più l’esperienza d’acquisto migliora, più sarà positiva per l’utente che, così, sarà propenso a innescare quello strategico processo di referral marketing.

Strategia ben definita

Ciò significa: analizzare i competitor, conoscere a fondo il proprio cliente ideale e il segmento di mercato in cui operare, saper prevedere il ROI e definire metriche e kpi da monitorare e analizzare.

Lavora sull’average order value

Possiamo dire con certezza che il fine ultimo di un e-commerce è convertire e vendere.

Proprio per questo, è importante lavorare sull’average order value, vale a dire il valore medio dell’ordine dell’utente. 

In pratica, l’obiettivo è lavorare sul valore della singola transazione, massimizzandone il valore attraverso attività di upselling e crosselling

Un’idea potrebbe essere presentare ti potrebbe interessare anche questo prodotto, per aumentare anche il valore dell’acquisto fatto dagli utenti.

gestione ecommerce

Sistema di email marketing

Creare un sistema di email marketing attorno a un e-commerce può davvero fare la differenza. 

Pensa alle mail di conferma acquisto o di conferma della spedizione: il cliente non potrà che apprezzare il fatto di essere informato e ricevere aggiornamenti puntuali e completi riguardo il processo di acquisto. 

Se ci pensi, customer care è anche questa.

Aprire un e-commerce: quali sono i vantaggi?

Come abbiamo già detto, un e-commerce è un elemento diventato ormai imprescindibile in qualsivoglia strategia di digital marketing. 

Ma perché? Avere un e-commerce può davvero essere così vantaggioso come si dice? La risposta è sì. 

Aprire un e-commerce significa:

  • Creare un’identità digitale non solo della tua azienda o del tuo brand, ma anche dei tuoi prodotti o servizi;
  • Rendere accessibile la tua offerta a un pubblico più ampio, senza limiti geografici o di tempo;
  • Aumentare la conoscenza e la reputazione del brand o dell’azienda (brand awareness e brand reputation);
  • Incrementare le conversioni e, se la strategia è corretta e funziona bene, anche le fidelizzazioni;
  • Espandere e conoscere meglio il tuo pubblico: attraverso l’analisi delle metriche e dei kpi sarai in grado di osservare e analizzare le azioni svolte dagli utenti all’interno dell’e-commerce che saranno una guida infallibile per capire preferenze, aspetti migliorabili e quelli maggiormente apprezzati;
  • Moltiplicare i guadagni grazie anche al processo di referral e user generated content. 

Quali piattaforme usare per creare un e-commerce?

Le scelte sono essenzialmente due:

  • Piattaforme CMS, come il classico WordPress, Magento e Prestashop; 
  • Piattaforme SAAS, già pronte all’uso come Shopify e BigCommerce.

Conclusione

Come hai visto, per creare e gestire un e-commerce efficace c’è bisogno di una strategia ben precisa, comprensiva di contenuti ottimizzati e di qualità. 

Abbiamo gli specialisti che fanno al caso tuo: contattaci per qualsiasi informazione!

Share your love

Richiedi la TUA consulenza gratuita.

Verrai ricontattato subito.

Richiedi la TUA consulenza gratuita.

Verrai ricontattato subito.

Condivisione e networking

Podcast →

Blog →

Gruppo Facebook →

Wall loghi partner →

Per le aziende

Sviluppo web →

Social media →

SEO →

Copy →

Funnel marketing →

Casi studio →

Social

Contatti

Telefono →

Email →

Compila form