Sito aziendale: perché è indispensabile nella strategia di web marketing

Vorresti moltiplicare le tue opportunità di business e far conoscere la tua azienda o il tuo brand a nuovi potenziali clienti?

Immagino di si! Quello che stai per leggere ti sarà molto utile per capire le potenzialità di un sito web. 

A cosa serve un sito aziendale

Immagina di scorrere con gli occhi un biglietto da visita: scopri di che cosa si occupa l’azienda, che cosa offre, dove si trova e quali sono i contatti principali. Osservi il colore della carta e del logo, lo rigiri tra le mani e guardi il tipo di font utilizzato: ecco fatto. Nella tua mente si è appena creata una tua percezione soggettiva dell’azienda

Ora immagina di poter avere un biglietto da visita che abbia la capacità di rivolgersi a una audience potenzialmente smisurata: un sito web aziendale. Pensaci un attimo: qual è la prima cosa che il consumatore fa nel momento in cui vuole risolvere un problema? Una ricerca su Internet. 

Beh, un sito aziendale serve proprio a presentare e far conoscere il tuo brand o la tua azienda a potenziali clienti. Penso tu debba sapere che far capire chi sei, quali sono i valori in cui credi, qual è la tua offerta e a chi è rivolta sia estremamente importante. Vuoi sapere perché? Per far si che la tua azienda o il tuo brand siano i primi a venire in mente al cliente alla ricerca di uno specifico prodotto o servizio. 

Non serve che te lo dica: le possibilità di generare lead o conversioni subisce un drastico aumento. Attenzione però: sta a te mantenere vivo l’interesse del consumatore alimentando la tua credibilità attraverso piccoli ma fondamentali accorgimenti. Vediamo quali. 

Caratteristiche del sito aziendale

Come promesso nel paragrafo precedente, ti spiego subito quali sono le tecniche vincenti che ti permetteranno di ottenere ottimi risultati. 

Partiamo dalle basi: ogni singolo elemento presente all’interno del sito aziendale deve essere utile. Infatti, è tremendamente importante che l’interfaccia grafica sia semplice, comprensibile e intuitiva. In questo modo, il cliente si sentirà piacevolmente accompagnato durante tutta l’esperienza di navigazione all’interno del sito e, inutile dirlo, il tasso di rimbalzo non sarà più un problema. Anzi, ti dirò di più.

Saresti felice di passare 5 minuti del tuo tempo a cercare di decifrare un testo difficile, contorto e interminabile? Immagino di no. Curare i contenuti deve essere una priorità e, proprio per questo, un buon sito web deve avere dei testi ben strutturati dal punto di vista visivo (suddivisione in paragrafi, utilizzo del grassetto), in grado di spiegare i concetti in maniera chiara ed efficace. Ma ti voglio dare un consiglio indispensabile… 

Ottimizza il tuo sito anche per i dispositivi mobili: in questo modo il contenuto si adatterà perfettamente alle dimensioni del device utilizzato, semplificando l’esperienza di navigazione dell’utente. Infatti, devi tener conto che l’uso di smartphone e tablet è in costante crescita: avere un sito web responsive può giocare un ruolo decisivo nella scelta tra te e un tuo competitor. 

Vantaggi di un sito web aziendale

Sono sicura che l’hai già capito: un sito web ti offre innumerevoli vantaggi che pochi altri strumenti saranno in grado di darti. Ma procediamo con ordine. 

In primo luogo, un sito web garantisce agli utenti un’accessibilità illimitata. È una vetrina che rimane accesa 24 ore al giorno 365 giorni l’anno. Questo fa sì che il consumatore provi quella sensazione di tranquillità data dalla totale assenza di qualsiasi limite temporale o geografico, che lo rendono libero di scegliere quando e da dove cercare ciò di cui ha bisogno. Interessante vero? E non è tutto.

Come ti ho raccontato nei primi paragrafi, avere un sito web ti assicura l’opportunità di farti conoscere da una audience potenzialmente molto estesa. E questo ti regala due vantaggi non da poco: migliorare la comunicazione aziendale e la profilazione del tuo pubblico. Lascia che ti spieghi. 

Più la visibilità è alta, più aumentano le visite al sito, più crescono i comportamenti da poter analizzare. Potrai capire e perfezionare i punti di forza del tuo sito web ma anche migliorare quelli di debolezza. Potrai dare vita a ulteriori buyer persona e capire in quale punto del customer journey si trovano. Scommetto che ci sei già arrivato: tutto questo ti aiuterà a migliorare, affinare e perfezionare la tua offerta, cucendola su misura del consumatore. 

Customer Journey

Non ti basta? Ti dico un’altra cosa.

A differenza di un volantino che nel giro di breve diventa obsoleto, il sito aziendale ha per sua natura un vantaggio strategico: la flessibilità. Infatti, potrai cambiare i contenuti ogni volta che lo ritieni necessario. Cosa c’è di meglio dei contenuti interessanti? I contenuti aggiornati. Ma questo te lo racconterò nel paragrafo successivo.

Come gestire un sito aziendale (importanza del blog)

Una gestione efficace di un sito aziendale poggia su una strategia progettata nei minimi particolari: dai tempi al budget, dagli obiettivi al calendario editoriale. Solo in questo modo si potrà costruire un’immagine aziendale ben definita e migliorarla nel tempo.

Come fare?

Prima di tutto, i contenuti devono essere costantemente aggiornati. L’utente sarà invogliato a tornare una seconda volta solo dopo aver trovato contenuti utili, di qualità e di valore. Forse lo saprai già, ma c’è uno strumento che può aiutarti a gestire correttamente il tuo sito web…

Il blog. È uno strumento estremamente importante all’interno di un sito perché funge da “ponte” tra l’azienda e il consumatore, che può interagire lasciando commenti o reazioni ai vari articoli. Ricorda che il blog tratta argomenti relativi al mercato di riferimento, e quindi sarà in grado di intrattenere il cliente facendo leva sullo storytelling aziendale

Infine, non dimenticarti di tenere sempre monitorati gli indicatori delle performance del sito web, ponendo particolare attenzione al posizionamento SEO, per migliorare i punti deboli e dare slancio a quelli di forza.  

Conclusioni

Nella società iperconnessa in cui viviamo, essere presenti online può veramente rappresentare un punto di svolta per la tua attività. 

Puoi continuare a fare quello che stai facendo e ottenere sempre gli stessi risultati. Oppure, puoi decidere di creare un sito web per la tua azienda o brand e potenziare i tuoi profitti.